3 Dicembre 2022 - Ore
Cronaca

Il condizionatore pesa sulle bollette circa 125 euro l’anno: ecco come rinfrescare casa con metodi alternativi

8 consigli pratici per contrastare il caldo senza aria condizionata d’estate

1 Ventilatore 

Ottenere una buona sensazione di rinfrescamento con un consumo di energia elettrica molto minore

 

2 Tapparelle o tende 

Mantengono l’ambiente interno di casa il più fresco possibile, bloccando l’ingresso dei raggi solari, anche senza ricorrere all’utilizzo del condizionatore

 

3 Piante su balconi e finestre 

Per assorbire parte del calore esterno

 

4 Correnti d’aria 

In modo da ridurre la sensazione di caldo in casa (per le case esposte su più lati)

 

5 Aprire le finestre di notte 

Aria più fresca entrerà all’interno degli ambienti di casa per contrastare il caldo

 

6 Lampadine a LED

Producono una quantità minima di calore rispetto alle lampadine ad incandescenza risultando più adatte all’utilizzo nelle ore serali delle giornate estive

 

7 Evitare dispositivi che generano calore 

Come cotture prolungate, apparecchiature elettriche che lavorano ad alta temperatura, etc. Il calore prodotto si traduce in un aumento della temperatura in casa. 

 

8 Migliorare l’isolamento termico 

Evita la dispersione di aria fresca, dall’interno all’esterno, e l’ingresso di aria calda, dall’esterno all’interno

 

Valutazioni SOStariffe.it di Giugno 2022.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Altri Articoli di

Menu