29 Novembre 2022 - Ore
Salute

Prevenzione dell’Ictus in età giovanile: il 29 ottobre screening gratuito nell’Ospedale della Murgia

Riconoscere i primi sintomi, ascoltando i campanelli d’allarme lanciati dal nostro corpo. Per prevenire l’ictus, oppure intervenire per tempo, è […]

Riconoscere i primi sintomi, ascoltando i campanelli d’allarme lanciati dal nostro corpo. Per prevenire l’ictus, oppure intervenire per tempo, è fondamentale saper coglierne i segni, che coinvolgono le funzionalità cerebrali, e le loro modalità di insorgenza: colti tempestivamente, sono i fattori chiave che possono contribuire a cambiare il decorso della malattia. Anche in età giovanile.

Ed è dedicata proprio a persone con età non superiore ai 50 anni, la giornata di “Prevenzione dell’Ictus in età giovanile” in programma il prossimo sabato 29 ottobre 2022, dalle ore 9 alle ore 13, nell’Ospedale della Murgia “F. Perinei”.

Durante l’evento, che coincide con la Giornata Mondiale dell’Ictus (World Stroke Day), un’equipe di neurologi esperti dell’unità operativa di Neurologia, diretta dal dott. Bonaventura Ardito, sarà a disposizione per effettuare consulenze, esami e visite gratuite. Lo screening riguarderà in particolare uomini e donne fino ai 50 anni, tenendo conto che in Italia ogni anno vengono colpiti da ictus cerebrale circa 12.000 soggetti di età inferiore a 55 anni; per partecipare sarà sufficiente prenotarsi al numero 080/3108485 nella giornata di martedì 25 ottobre, dalle ore 14 alle 16.

Visite ed esami ma anche consigli pratici per fare corretta prevenzione: tenere sotto controllo pressione, colesterolo, glicemia e malattie cardiache; non fumare; non esagerare con gli alcolici e non fare uso di droghe; svolgere un’attività fisica moderata e costante, nonché seguire una dieta sana ed equilibrata. Indicazioni di buon senso che possono essere importantissime per avere cura della propria salute.

© Riproduzione riservata

Altro in Salute

Altri Articoli di

Menu