4 Dicembre 2022 - Ore
Cronaca

Sparatoria a Marina di Lesina fuori da un lido

Il presidente Emiliano prende posizione dopo l'uccisione di un parcheggiatore 52enne originario di San Severo

I Carabinieri escludono legami con la criminalità organizzata e cercano immagini dalle telecamere di sorveglianza, ma anche e soprattutto testimoni per ricostruire quanto accaduto. L’omicidio è avvenuto all’ingresso di un lido balneare.

Forte il commento del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano: “Un altro efferato omicidio consumato davanti ad una spiaggia gremita di turisti. Sono anni che chiedo ai Ministri dell’interno succedutisi nel tempo di prendere molto sul serio ciò che accade nella provincia di Foggia, come negli ultimi venti anni è avvenuto per le altre province pugliesi. Ma ogni volta siamo nuovamente qui a commentare un efferato e spettacolare omicidio perpetrato con modalità mafiose per intimidire e indurre all’omertà la nostra comunità, per poterla più facilmente assoggettare utilizzando la forza di intimidazione che deriva dal vincolo associativo criminale. La misura è colma. A Roma non si puó pensare che solo perché una cosa è accaduta a Foggia, debba essere accettata o minimizzata.
Non ne possiamo più. Foggia e la sua provincia non hanno più pazienza”.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Altri Articoli di

Menu