27 Novembre 2022 - Ore
Cultura e Spettacolo / Sport

Emozioni, calcio e storia si abbracciano nel Teatro Forma di Bari il 12 settembre alle 17.00

,

Facebook

Un gioco di emozioni, tra storia e lo sport più amato dagli italiani, il calcio. Il 12 settembre, alle ore 17, nel Teatro Forma di Bari, sarà presentato Emotional – Verso il tuo goal (ed. Resalio), il primo libro dell’emotional coach Carmen De Gironimo, che attraverso la metafora del calcio spiega come riuscire a comprendere a pieno le proprie emozioni e cosa non si deve mai dimenticare nella vita di ognuno, atleta e non. A raccontare i particolari inediti e di archivio della Nazionale Italiana ci sarà Mauro Grimaldi con il suo testo Storia d’Italia, del Calcio e della Nazionale (ed. DFG Lab)

 

Protagonisti della serata non saranno solo le emozioni, ma anche ospiti d’eccezione: per l’occasione, infatti, sarà presente anche una figura di straordinaria importanza: Gabriele Gravina, presidente della FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio), che ha scritto per entrambi i testi la prefazione. Partecipano alla presentazione anche A.S.D. Oltresport Vito Tisci, presidente del C.R. LND Puglia e presidente FIGC settore giovanile scolastico, che approfondirà il tema di come, prima ancora della tecnica, sia importante lavorare sulla personalità

 

L’incontro che Carmen De Gironimo ha ideato come “Un abbraccio a teatro fra calcio, emozioni e storia” è fortificato nel messaggio della sua essenza dalla partecipazione attiva della squadra Powerchair Football dei ragazzi dell’Oltre sport di Trani, con l’intervento di Donato Grande che racconterà quanto e come questo sport abbia reso la sua vita migliore e quella di chi, come lui, non avrebbe mai pensato che a volte non si può volare se non si può correre. 

 

Modererà l’evento, organizzato da Emotional Studio & More in collaborazione con LND PugliaAntonio Stornaiolo, celebre attore e conduttore televisivo.

 

“Il calcio in Italia è lo sport più popolare e il più praticato, – spiega l’autrice Carmen De Gironimo – con circa 1,4 milioni di giocatori e 14000 squadre. Nella classifica dei 50 programmi più visti nella storia della televisione italiana compaiono ben 49 partite di calcio. Questi dati sono importanti per farci capire a quante persone può arrivare lo sport e per riuscire a portare i ragazzi, attraverso questa popolarità, ad essere più felici e positivi. La storia che Mauro Grimaldi racconta attraverso il calcio, narrando il pianto per un rigore non segnato o le lacrime di gioia per una coppa alzata al cielo, porta i giovani e non solo, a conoscere fatti di cultura e storia cercando quei punti di contatto tra le mutazioni sociali, politiche ed economiche che attraverso vari metodi didattici alcuni non avrebbero nemmeno considerato. Una e vera e propria strategia benefica e senza schemi quella di Mauro, che unisce passione, cultura e sport.  Nel mio libro Emotional – Verso il tuo goal ho voluto raccontare le emozioni, immaginandole come un pallone da calciare in campo per arrivare alla massima esplosione di gioia, i goal. Una metafora calcistica per destare l’interesse di tutti e far comprendere quanto proprio le emozioni siano i veri strumenti per arrivare al successo. Il calcio è una vera e propria metafora della vita: una squadra che ha degli obiettivi comuni iniziali, un gruppo che deve amalgamarsi per raggiungerli e dare il meglio in campo e vivere un percorso, in cui arrendersi non è permesso”.

© Riproduzione riservata

Altro in Cultura e Spettacolo

Altri Articoli di

Menu