27 Novembre 2022 - Ore
Impresa / Lavoro

EMILIANO ALL’INAUGURAZIONE DEL NUOVO “FUTURE GATEWAY” DI FINCONS GROUP: “GRANDI AZIENDE DA TUTTO IL MONDO INVESTONO IN PUGLIA”

,

Facebook

“Provo un grande orgoglio nell’essere qui e anche nel rivendicare i natali dell’amministratore delegato di Fincons. Chissà quante altre persone straordinarie la Puglia ha regalato al mondo e Michele Moretti è una di queste. Apprezzo la semplicità, ma anche il carisma con cui ha rappresentato tutti noi in un mondo complicato e difficile”.  

Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano partecipando questa mattina alla presentazione del nuovo Future Gateway a Bari di Fincons Group: un centro di innovazione costruito secondo i più moderni standard tecnologici e realizzato in funzione del benessere delle persone, con spazi ampi e funzionali, postazioni all’avanguardia e ambienti dedicati alla creatività e al relax. L’edificio, situato nei pressi dell’aeroporto di Bari, ospiterà il ‘Fincons Group Delivery Center’, nato nel 2008 a Bari per offrire servizi IT e progetti di innovazione alle aziende clienti di tutto il mondo. Fincons Group è leader nel settore della consulenza IT e system integration con 40 anni di esperienza sul mercato italiano e internazionale e 2.400 collaboratori nel mondo. 

“Siamo grati a Fincons per la fiducia che ha nel nostro territorio e nel Dipartimento dello Sviluppo Economico della Regione Puglia – ha proseguito Emiliano –  perché si tratta veramente di una collaborazione stretta, basata sul pragmatismo e sul coltivare sogni insieme. Un’azienda che ha davanti un futuro generazionale, che ha un presente carismatico che potrebbe consentire alla Puglia di avere molti più amici di quelli che abbiamo avuto fino ad adesso. E come dice un proverbio americano, scambiare gli amici moltiplica gli amici, scambiare solo i soldi rischia di lasciare i valori come sono. Per noi è importantissima la relazione umana con questa azienda, che pure è campione di innovazione tecnologica e progettazione del futuro”. 

“Ci auguriamo che il grande sforzo di Fincons per questo investimento pugliese, che è accompagnato anche da uno sforzo tra i più importanti che la Regione abbia mai sostenuto, possa dare un risultato all’azienda, alla Puglia, all’Italia alla quale noi siamo legatissimi e al mondo intero. La Puglia grazie a questo lavoro che dura da vent’anni – ha concluso Emiliano – è come se avesse ripreso in mano il suo destino e fosse più credibile per tutti, inducendo molte aziende importanti ad investire qui. Un posto dove viene in vacanza mezzo mondo e dove si vive bene, è anche un posto bellissimo per lavorare”.

“Abbiamo voluto fortemente questo insediamento – ha dichiarato Michele Moretti, CEO di Fincons Group, originario del capoluogo pugliese – e ci siamo trovati in un momento in cui anche la Regione Puglia si dava un modo diverso di essere e di gestire la cosa pubblica. Noi nel nostro privato vedevamo una via per l’internazionalizzazione e difatti Bari è diventato il centro di sviluppo, ha il numero di dipendenti maggiore che in qualsiasi altra sede: oggi siamo 900 e prevediamo di superare presto il traguardo di mille. Da qui nascono i progetti più innovativi per aziende davvero internazionali. E il riconoscimento è che queste aziende sono qui oggi, sono qui a renderci omaggio del made in Italy, del made in Puglia, del modo di relazioni in cui gestiamo il mercato e anche le istituzioni. Devo ringraziare molto il dipartimento Sviluppo Economico della Regione. Un’impresa del territorio ha bisogno di parlare con il territorio, da soli non si va da nessuna parte. Mi ha fatto molto piacere l’intervento del presidente Emiliano perché è un segno molto importante, lui ha creduto in questa nostra azienda. La Puglia è, d’altronde, regione di eccellenza nella formazione in ambito tecnologico e qui continueremo a investire e assumere”.     

La direttrice del Dipartimento Sviluppo Economico della Regione Puglia Gianna Elisa Berlingerio ha dichiarato: “Non solo dimostriamo che la Regione è al fianco delle imprese quando compiono sforzi d’investimento importanti come il Future Gateway di Fincons, ma assistiamo anche a situazioni inverse in cui spesso sono gli imprenditori a diventare ambasciatori della Puglia nel mondo. E il mondo è qui oggi: tutti gli investitori e i fornitori di Fincons sono qui per festeggiare e anche, chissà, per programmare nuovi investimenti. Nei prossimi mesi in Puglia arriveranno altre 6/7 aziende che operano nell’innovazione digitale”.


© Riproduzione riservata

Altro in Impresa

Altri Articoli di

Menu