25 Febbraio 2024 - Ore
Sviluppo

ZES Adriatica: approvate sette proposte di Zone Franche Doganali (ZFD)

Delli Noci: un grande risultato che rende la Puglia sempre più attrattiva

Di seguito la dichiarazione dell’assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci a seguito della seduta di ieri del Comitato di Indirizzo della ZES Adriatica, durante la quale sono state deliberate le proposte di perimetrazione di Zone Franche Doganali all’interno delle aree della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise.
“Il lavoro condotto ieri durante la seduta del Comitato di Indirizzo della ZES Adriatica, ci ha permesso di approvare sette delle dieci proposte di Zone Franche Doganali giunte nell’ambito del bando pubblicato lo scorso luglio e ora al vaglio dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Questa nuova azione si muove in quella visione della Puglia che stiamo rafforzando e che prevede sostegno, agevolazioni, semplificazioni e un grande vantaggio competitivo per le imprese. Portare un numero sempre crescente di aziende internazionali ad investire nei nostri territori è il nostro obiettivo che perseguiamo attraverso numerosi strumenti, tra cui le ZES e le ZFD, che rendono la regione Puglia più attrattiva e pronta a garantire lo sviluppo del suo sistema produttivo. Voglio ringraziare il Commissario straordinario del Governo, Manlio Guadagnuolo per il grande lavoro svolto sinora.

 

© Riproduzione riservata

Altro in Sviluppo

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu