29 Novembre 2022 - Ore
Impresa / Lavoro

Fiera del Levante, nel Padiglione Internazionalizzazione 10 manager dagli Emirati Arabi Uniti in missione incoming

,

Si apre lunedì 17 ottobre, alle 10,00, nel padiglione regionale dedicato all’internazionalizzazione (nel Centro Congressi della Fiera del Levante), l’International Business Week settimana interamente dedicata alle imprese che intendono cogliere le sfide dell’internazionalizzazione.

L’appuntamento è triplice: workshop, inagurazione della mostra immagine sul design e missione incoming di 10 operatori emiratini del settore dell’arredo e del design.

In particolare, dalle 10,00 alle 11,30 si svolgerà il Workshop “Gli Emirati Arabi Uniti: opportunità per il settore Design ed il Made in Italy”, con esperti dell’Agenzia Ice e dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli e l’assessore regionale allo Sviluppo economico Alessandro Delli Noci. Durante l’evento saranno presentati i 10 manager emiratini in missione in Puglia.

Di seguito, alle 11,30, sarà inaugurata la mostra immagine “Design in Puglia”, che riporta in regione il meglio degli oggetti di design d’arredo pugliese già esposti durante l’Expo di Dubai e a Palazzo Versace  (nella stessa città) e poi in Italia, a Milano, durante il Fuorisalone.

A seguire, dalle 12,30 alle 18,00, gli incontri business to business (BtoB) tra i manager emiratini e 21 imprese pugliesi di settore. La missione incoming proseguirà nei giorni di martedì e mercoledì con visite aziendali per approfondire la conoscenza delle eccellenze pugliesi nel settore del legno arredo.

E partono, oltre agli eventi, anche i servizi attivati nel padiglione per le imprese che vogliono internazionalizzare. Nella Sala 1 del centro Congressi, da domani a venerdì dalle 10.00 alle 13.00 i Desk International Business saranno pronti fornire servizi di consulenza personalizzati: si tratta di desk delle istituzioni e dei principali enti strumentali nazionali e regionali che si occupano di internazionalizzazione e attrazione investimenti: AssocameresteroIce -Agenzia, Ministero dello Sviluppo economico, Puglia Sviluppo e Sace. Saranno presidiati da personale specializzato, disponibile ad incontrare le imprese pugliesi (sulla base di appuntamenti prefissati), per indirizzarle verso iniziative e strumenti di supporto per l’internazionalizzazione e incentivi per la realizzazione di investimenti in Puglia.

Le attività del padiglione continueranno nei giorni successivi, con le Country Presentation di Giappone, Georgia, Hong Kong, Regno Unito, Grecia, Repubblica Ceca e con i Country Desk che quest’anno riguarderanno Albania, Georgia, Moldavia, Regno Unito, Grecia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Cina, Giappone e Hong Kong. Qui, da lunedì 17 a venerdì 21 ottobre (dalle ore 14.00 alle ore 18.00), si alterneranno i referenti di alcune Rappresentanze Diplomatiche e Camere miste in Italia, a disposizione delle imprese pugliesi per incontri, su appuntamento, finalizzati a conoscere come operare ed esportare in questi Paesi. Lunedì pomeriggio sarà la volta di Repubblica Ceca, Grecia e Albania.

“L’internazionalizzazione – ha commentato l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia Alessandro Delli Noci – è un pilastro delle nostre politiche, per questo allestiamo ogni anno alla Fiera del Levante un padiglione dedicato. Quest’anno abbiamo voluto lanciare il brand “International Business Week” attraverso l’offerta coordinata di servizi alle imprese e un focus sui settori su cui stiamo insistendo: legno-arredo aerospazio, aree portuali. Alle imprese che ancora non si sono misurate con la sfida dell’internazionalizzazione, dico: venite qui, parlate con i nostri esperti, vi aiuteranno a capire come intraprendere questa strada. Potrebbe valerne davvero la pena”.

Per partecipare agli incontri con gli esperti di mercato e agli eventi in programma è necessario registrarsi al sito  https://www.regione.puglia.it/fiera2022, sezione International Business Week, scegliendo l’evento di interesse. Dopo la registrazione arriverà una email che chiederà di confermare l’iscrizione e successivamente, sempre per email, il voucher per accedere gratuitamente in Fiera e partecipare all’evento.a

© Riproduzione riservata

Altro in Impresa

Altri Articoli di

Menu