7 ottobre 2022 - Ore 14:29

AEROPORTI DI PUGLIA, PUBBLICATO BANDO PER CRIPTALIAE SPACEPORT GROTTAGLIE

EMILIANO: "OCCASIONE IMPERDIBILE PER NOSTRA REGIONE"

Antonio Maria Vasile

Aeroporti di Puglia ha pubblicato il bando

 che permetterà di realizzare nell'aeroporto di Grottaglie (Taranto) l'infrastruttura destinata allo spazioporto che renderà operativo il criptaliae spaceport. Gli interventi permetteranno

la realizzazione anche del piazzale di sosta dei sistemi veicolo collegato alla pista di volo, di un hangar polifunzionale per il

ricovero, l'assemblaggio e la manutenzione dei sistemi veicolo e di un edificio multifunzionale incubatore di impresa, enti di ricerca e formazione.  Il bando, rivolto anche a professionisti, imprese e consorzi, scadrà il 7 ottobre prossimo. "Con la pubblicazione del bando - dichiara il presidente di

 Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile - spingiamo il tasto start di una nuova realtà e di una nuova vita per l'aeroporto di Grottaglie. Faremo anche in modo che si possa promuovere la new

space economy dando spazio a realtà che operano nel settore o che

sono interessate ad investire nel futuro, coniugando sviluppo,

lavoro e progresso scientifico". "La pubblicazione del bando per le opere di Criptaliae

 Spaceport - aggiunge il presidente di Enac, Pierluigi Di Palma - dà il via alla fase realizzativa del progetto che ha come obiettivo primario la promozione della "New Space Economy" che

consentirà lo sviluppo di un polo tecnologico integrato, con importanti ricadute occupazionali ed economiche".  "Ancora una volta abbiamo confermato che le cose si fanno se

si ha un'idea politica, perché la tecnologia può persino essere indirizzata e accelerata se hai un'idea chiara dal punto di vista

politico - le parole del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano - Ci siamo resi conto che questa infrastruttura

rappresenta un'occasione imperdibile per il progresso umano e un

volano per la nostra regione. Siamo arrivati al bando attraverso un percorso condiviso in cui ci siamo fatti coraggio l'un con l'altro perché di questo si è trattato, fino a quando ci siamo resi conto che l'idea alla quale stavamo lavorando era un'idea vincente che dava un senso compiuto alle cose".

Menu