4 ottobre 2022 - Ore 19:22

Fasano: tentano di estorcere 400 euro ma il commerciante denuncia, 2extracomunitari in manette

I carabinieri hanno colto in flagranza di reato un 20enne e un 21enne. Altre due persone sono state denunciate a piede libero

Minacciato da un gruppo di extracomunitari, ha denunciato alla polizia la tentata estorsione. Protagonista della vicenda è un commerciante fasanese, che da alcuni giorni era braccato da quattro persone (tre pakistani ed un afgano) che gli chiedevano insistentemente 400 euro. L’uomo si è rivolto ai carabinieri, che hanno fermato il gruppo in flagranza di reato. In manette sono finiti Akhtar Shoeb, 20enne, e Rezai Sayed Mohsen, 21enne. Denunciati a piede libero un 47enne e un 50enne. L’operazione dei militari è andata a buon fine grazie alla collaborazione della vittima, che ha fissato un appuntamento con gli aguzzini per la consegna del denaro. Gli agenti hanno bloccato per qualche minuto via Mandolla, una traversa di Corso Vittorio Emanuele, per impedire la possibile fuga dei due. I giovani sono stati bloccati e rinchiusi nel carcere di Brindisi.

Altri articoli

Menu