2 ottobre 2022 - Ore 14:14

Quando applicare siero caffeina?

La caffeina è una sostanza molto diffusa nella routine di un gran numero di persone: è difficile, infatti, fare a meno di una tazza di caffè, quando lo stress e la stanchezza la fanno da padroni. Tuttavia, non tutti sanno che le applicazioni della caffeina sono in realtà molto più profonde e variegate, andando anche a toccare la beauty routine quotidiana femminile.

Sieri alla caffeina: che cosa sono?

Stanchezza, stress e preoccupazioni sono ormai una componente inevitabile delle giornate di molte donne: le occhiaie sono soltanto una logica conseguenza di notti insonni e giornate cariche di impegni. In casi come questi, ecco che un siero alla caffeina può fare la differenza, grazie all’applicazione di una sostanza – appunto, la caffeina – che ha delle proprietà notevoli anche in ambito cosmetico. Anche in questo campo, un prodotto totalmente naturale trova un nuovo utilizzo, che va ben oltre l’effetto energizzante delle tazzine di caffè prese a colazione o dopo pranzo: si tratta ancora di applicazioni in fase di studio, ma quel che è certo è che una soluzione alla caffeina sia l’ideale per combattere uno degli inestetismi più temuti, ossia le occhiaie.

Com’è noto, le occhiaie sono quegli aloni scuri che di solito si legano alla mancanza di ore di riposo e a forti periodi di stress; inoltre, se trascurate, possono spesso cominciare ad accompagnarsi con borse e altri segni d’espressione che vanno a complicare il quadro. Proprio per questo, è necessario contrastare il processo con l’applicazione di un siero alla caffeina per occhiaie: la caffeina, infatti, ha un effetto stimolante che si rivela perfetto per favorire la microcircolazione e l’ossigenazione del contorno occhi. Allo stesso tempo, la caffeina è anche un vasocostrittore, ragion per cui riesce a ridurre le dimensioni dei vasi della zona perioculare, il cui gonfiore provoca, appunto, il colorito tipico delle occhiaie.

In questo senso, bisogna essere necessariamente tempestivi, perché il processo di formazione delle occhiaie e di tutti gli altri segni di espressione che si legano a esse è molto rapido. Utilizzare correttamente un siero viso alla caffeina è fondamentale per ridurre subito l’inestetismo rappresentato dalle occhiaie e dalle borse, mantenendo allo stesso tempo idratata e ben ossigenata la zona perioculare, distendendone e nutrendone la cute. Come si vede, dunque, l’applicazione della caffeina al di là della routine alimentare implica molti vantaggi anche in ambito cosmetico.

Come utilizzare il siero alla caffeina

Prima di procedere all’applicazione di una soluzione simile, è il caso di capire il siero alla caffeina come si usa e per quanto tempo. I vantaggi che si possono ottenere da una sua applicazione, infatti, sono molteplici, e vanno da una ritrovata luminosità del viso fino a un’interessante azione antiossidante e drenante.

Nello specifico, l’azione antiossidante e illuminante del siero può essere ottenuta mediante applicazioni quotidiane, capaci di dare al proprio viso un aspetto sano e luminoso grazie alla stimolazione della microcircolazione della zona perioculare. Ovviamente, il prodotto va utilizzato prevalentemente sulla pelle del viso, allo scopo di combattere tutti i principali segni del tempo, di cui occhiaie e borse sono soltanto un esempio significativo. Il pregio della soluzione alla caffeina è che questa si rivela adatta a una grande varietà di pelli, di cui riesce anche a lenire eventuali infiammazioni.

L’applicazione consiste in un semplice massaggio del siero a diretto contatto con la pelle del contorno occhi, in maniera tale da stimolare l’assorbimento da parte della cute. In alternativa, la soluzione alla caffeina può essere utilizzata come booster per intensificare l’azione di altri prodotti, come creme idratanti per il viso o olii per il corpo.

I pregi della caffeina

La lotta a inestetismi quali le occhiaie e le borse passa per molte tappe fondamentali. Alle volte, può bastare migliorare il ritmo sonno-veglia e ridurre i periodi stressanti; altre volte, invece, la causa di occhiaie e borse può essere rintracciata in fattori genetici, malattie renali o tossine di diverso tipo. Ferma restando la necessità, in questi casi, di rivolgersi a degli specialisti, gli inestetismi legati a queste condizioni possono essere contrastati mediante l’applicazione di sieri alla caffeina, date le naturali proprietà di questa sostanza.

La caffeina, infatti, contrasta la naturale perdita di elasticità della pelle, riducendo dunque lo sviluppo di rughe d’espressione. Inoltre, riducendo le dimensioni dei vasi sanguigni, la caffeina riduce chiaramente il rischio di occhiaie e borse, grazie anche alla sua azione drenante e antinfiammatoria, che permette di limitare la diffusione di quel colore scuro e violaceo nella zona perioculare. La pelle risulterà più levigata e idratata, senza considerare anche la protezione che la caffeina le conferirà contro i raggi ultravioletti, che rappresentano comunque una delle principali cause di invecchiamento della cute.

È dunque ormai evidente: la caffeina non è soltanto un prodotto necessario a svegliarsi, grazie a una tazza di caffè al mattino, ma è elemento essenziali di qualsiasi completa beauty routine. La lotta alle occhiaie e alle rughe ha trovato dunque un nuovo valido alleato.

Menu