2 ottobre 2022 - Ore 12:59

Muore dopo un complesso intervento chirurgico a Pisa: procura apre un'inchiesta

L'uomo, un 49enne di Ceglie Messapica, ha subito un trapianto di fegato e pancreas ma non è riuscito a sopravvivere

Un uomo di 49 anni, originario di Ceglie Messapica, è morto durante un trapianto di fegato e pancreas effettuato in un ospedale di Pisa. Sull’episodio è stata aperta un’inchiesta e sei chirurghi sono indagati per omicidio colposo. È stata la moglie della vittima a rivolgersi alla Procura, chiedendo di aprire le indagini per accertare cosa non abbia funzionato durante l’operazione. Adesso toccherà agli inquirenti accertare se ci sia stato un errore dei medici durante il trapianto. 

Menu