4 ottobre 2022 - Ore 18:11

Bari: minaccia due impiegate e ruba due computer, in manette un 28enne

Il ragazzo ha preteso la retribuzione del lavoro svolto dalla madre

Ha minacciato le impiegate di una cooperativa e si è impossessati di due computer portatili, pretendendo la retribuzione del lavoro svolto dalla madre. Un 28enne è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di rapina ed estorsione. L’episodio è accaduto nella sede di una società che si occupa dell’inserimento nel lavoro di persone con problemi psichici. L’uomo, dopo aver appreso che il pagamento non poteva essere effettuato, ha danneggiato la vetrata di una porta e ha poi rubato i pc. I militari lo hanno fermato, recuperando la refurtiva. Il 28enne è ora ai domiciliari.

Altri articoli

Menu