6 ottobre 2022 - Ore 02:26

Possibilità di inserimento lavorativo per le donne vittime di violenza maschile

Si tratta del progetto 'Ri-Tessere'

Martedì 18 gennaio 2022, alle 17.30, nel Centro Polifunzionale Studenti dell'Università di Bari (ex Palazzo delle Poste), si terrà l'inaugurazione della mostra curata dall'avvocata Olga Diasparro, nell'ambito del progetto “Ri-Tessereâ€.

 

Il progetto, realizzato dall’associazione Giraffa Onlus e da Fondazione Finanza Etica in partenariato con la Fondazione “Le Costantineâ€, offre alle donne vittime di violenza maschile, un nuovo punto di vista sul loro futuro con la possibilità di inserimento lavorativo. 

 

Al progetto hanno partecipato donne vittime di tratta ospiti della casa rifugio “ViTAâ€, e donne vittime di violenza domestica che si sono rivolte al Centro antiviolenza “Paola Labriolaâ€. 

Seguite da tessitrici professioniste, hanno acquisito strumenti e tecniche di antica tradizione tessile – pugliese - per realizzare manufatti personali e di arredo.

 

La mostra fotografica sarà introdotta da Marilena Di Tursi, giornalista critica d’arte, già docente di storia dell’arte.

 

 

Altri articoli

Menu