7 ottobre 2022 - Ore 14:08

CAPOVATICANO RESORT THALASSO SPA E VILLA PAOLA PARTNER DEL FESTIVAL LETTERARIO ESTATE A CASA BERTO

Il gruppo Mediterranean Hospitality Management & Consulting con i suoi hotel Capovaticano Resort Thalasso Spa e Villa Paola, boutique hotel a Tropea in Calabria, è tra i promotori del festival letterario Estate a Casa Berto.

 

La rassegna culturale Estate a Casa Berto è stata organizzata in una nuova edizione settembrina dall’8 all’11 settembre, con un’anteprima speciale a Vibo Valentia l’8 settembre e una tre giorni a Capo Vaticano, nella casa calabrese a strapiombo sul mare, dove lo scrittore Giuseppe Berto scrisse due dei suoi più grandi capolavori. 

 

Giuseppe Berto, arrivato a Capovaticano quasi per caso, a metà degli anni Cinquanta, definiva Capo Vaticano “il paradiso, il luogo più bello del mondo”.

Pochi quanto lui hanno amato "quel mare, ora tanto decantato, quelle spiagge, quei declivi pieni di ginestre e fichi d’India, quelle fantastiche rocce”.

Un amore ricambiato ancora oggi: Mediterranean Hospitality è partner della rassegna e promotore con lo scopo, che era anche il sogno dello scrittore, di trasformare la Calabria "nel Paese di un turismo nuovo, colto, civile, un luogo di recupero spirituale”.

 

Sulle tracce dei luoghi amati dallo scrittore, al confine con le scogliere di Capo Vaticano, si trova la baia del Tono, dove sorge Capovaticano Resort Thalasso Spa, unica wellness destination di tutta la Calabria.  Qui ospiti da tutto il mondo si rigenerano entrando in contatto con una natura ancora selvaggia, ascoltando il suono delle onde e godendo dei meravigliosi tramonti e della vista emozionante di Stromboli, tanto amati anche da Giuseppe Berto.

 

A Tropea, Villa Paola è un luogo senza tempo in cui ritirarsi nell'ozio e nella contemplazione, interrompendo la frenesia quotidiana. Nel silenzio del chiostro dell'antico monastero, all'ombra del maestoso pino marittimo di 400 anni, quest’oasi di pace offre ai propri ospiti un vero "luogo di recupero spirituale", proprio come sognava Giuseppe Berto per la sua amata Calabria.

  

In programma presentazioni di libri, incontri e proiezioni cinematografiche, che vedono protagonisti i grandi nomi della scena culturale italiana, per continuare a tessere le trame culturali dell’oggi, guardare a nuovi orizzonti, immaginando altri futuri possibili.

Menu