26 settembre 2022 - Ore 23:17

Accordo tra Coop estense e sindacati: salvi i 147 posti di lavoro in Puglia

L'azienda ha ritirato la procedura di licenziamento già avviata

Accordo raggiunto tra Coop estense e sindacati. L’azienda ha rinunciato alle esternalizzazioni e ha ritirato la procedura di licenziamento già avviata. Il posto di lavoro dei 147 dipendenti pugliesi sono salvi, almeno per ora. L’accordo infatti prevede che l’azienda potrà licenziare 147 unità in due anni e comunque non oltre il 30 giugno 2017, solo su base volontaria, e a fronte di un incentivo.
Menu