3 ottobre 2022 - Ore 07:55

Coronavirus, in Puglia una task force per gestire i casi sospetti

Emiliano: 'Diffuso protocollo operativo, tutti i cittadini possono rivolgersi ai propri medici di famiglia o pediatri'

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha partecipato in collegamento da Bari alla riunione convocata dal Capo Dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli, presieduta dal Premier Giuseppe Conte, alla presenza del ministro della Salute Roberto Speranza.

"La Regione Puglia ha insediato la task force per il coronavirus coordinata dal direttore del dipartimento salute Vito Montanaro – ha dichiarato il governatore -.  La task force ha provveduto a varare ed inoltrate tempestivamente a tutte le direzioni strategiche un protocollo operativo - attivo dallo scorso lunedì - per la gestione di possibili casi sospetti di infezione da nuovo Coronavirus. Anche l'ordine dei medici ha ricevuto il protocollo. Perciò, per qualsiasi dubbio tutti i cittadini possono rivolgersi ai propri medici di famiglia o pediatri".

Presenti alla riunione dalla sede di Bari della Protezione Civile anche il dirigente di sezione Mario Lerario e i vertici della Protezione civile regionale, il vice presidente Antonio Nunziante, il consigliere delegato Ruggiero Mennea, il capo dipartimento salute Vito Montanaro.

Menu