13 Giugno 2024 - Ore
Cronaca

Donna uccisa ad Orta Nova, figlia 21enne tenta il suicidio: illesa

Subito dopo aver appreso della morte della mamma, la ragazza ha tentato il suicidio lanciandosi dal terzo piano di uno stabile

Ha tentato il suicidio lanciandosi dal terzo piano ma è miracolosamente illesa la figlia 21enne di Filomena Bruno, la donna uccisa lunedì sera ad Orta Nova, nel Foggiano. La notizia era circolata già qualche ora fa, ma ora viene confermata dagli organi inquirenti. La ragazza vive da qualche giorno in una città lontana dal comune foggiano. A quanto si apprende, subito dopo aver appreso della morte della mamma ha tentato il suicidio lanciandosi dal terzo piano di uno stabile. Fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze fisiche. La 21enne era fuggita in Germania a fine settembre in compagnia del suo ex fidanzato Cristoforo Aghilar, l’uomo fermato ieri sera dai carabinieri a Carapelle (Fg) perché accusato di aver ucciso la mamma della sua ex.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu