24 Febbraio 2024 - Ore
Cronaca

Dopo sette anni, incastrato dagli esami del DNA, arrestato

Si tratta di uno dei presunti assassini di Cosimo Semeraro

Dopo sette anni lo hanno incastrato grazie agli  esami eseguiti sul suo Dna. Parliamo di uno dei presunti assassini di Cosimo Semeraro, di 36 anni, di Ostuni (Brindisi), ucciso a colpi di fucile in campagna il 9 novembre del 2007. Si tratta di Nicola Chirico, di 46 anni, di San Michele Salentino. I carabinieri di Brindisi, a seguito di analisi tecniche e scientifiche eseguite dal Ris di Roma, hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare per omicidio chiesta dal pm Marco D’Agostino e disposta dal gip Giuseppe Licci.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu