21 Aprile 2024 - Ore
Ambiente

Tap, otto sindaci salentini presentano esposto in Procura: ‘Verificare la legittimità del progetto’

Il documento ipotizza una illegittima divisione del progetto e una mancata valutazione dell’impatto derivante dalla connessione dei due impianti.


I sindaci di otto comuni del Salento hanno presentato un esposto alla Procura di Lecce per verificare il procedimento autorizzativo che ha portato all’inizio dei lavori del Gasdotto Tap e valutare eventuali profili di illegittimità.

A firmare il documento sono stati gli amministratori comunali di Melendugno, Calimera, Castrì, Corigliano d’Otranto, Lizzanello, Martano, Vernole e Zollino. L’esposto ipotizza una illegittima divisione del progetto e una mancata valutazione dell’impatto derivante dalla connessione dei due impianti.

Intanto proseguono i lavori notturni nella zona del cantiere: gli agenti della polizia municipale hanno effettuato un sopralluogo per verificare che lee operazioni fossero regolarmente autorizzate. 

© Riproduzione riservata

Altro in Ambiente

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu