13 Giugno 2024 - Ore
Cronaca

Gallipoli, furti e rapine sulle spiagge della città bella: i gestori delle attività chiedono aiuto alle istituzioni

Una gang formata da cittadini ghanesi sta seminando il panico tra turisti e cittadini

Un gruppo di cittadini ghanesi sta mettendo sotto scacco i lidi e le spiagge libere di Gallipoli. Come riportato dal Quotidiano di Puglia, da tempo gli extracomunitari invadono le spiagge della città bella seminando il panico. Furti, aggressioni e rapine sono all’ordine del giorno per i turisti che hanno scelto la costa salentina per passare le vacanze.

Gli stranieri vivono all’interno della macchia mediterranea di Baia Verde, posto ideale per rifugiarsi dopo aver derubato i malcapitati. Chi cerca di varcare il confine oltrepassando la staccionata viene minacciato e costretto a fare marcia indietro.

Giuseppe Mancarella, presidente del Cna Balneatori, ha chiesto l’aiuto delle istituzioni: “Chiederò un appuntamento al Prefetto – spiega ai microfoni del Quotidiano di Puglia – e ai nostri parlamentari che facciano un’interrogazione parlamentare perché ormai siamo stati invasi da chi delinque e non rispetta le regole”. 

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu