23 Giugno 2024 - Ore
Cronaca

Bari, frate vittima di un ricatto: 1500 euro per la sua auto rubata

Arrestato dai carabinieri il ladro estorsore

Ha preteso 1500 euro da un frate per la restituzione della Fiat Punto che gli aveva rubato. Per questo, un 26enne barese, già noto alle forze dell’ordine, è finito in manette con le accuse di tentata estorsione e ricettazione. I fatti si riferiscono a qualche giorno fa quando il cappellano di una chiesa del quartiere “Poggiofranco”, dopo aver scoperto il furto della sua autovettura e aver telefonato al suo cellulare che era rimasto all’interno dell’abitacolo, è entrato in contatto con il ladro della sua utilitaria che gli ha chiesto 1500 euro per la riconsegnargliela. Alla richiesta è seguita poi la denuncia e i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo che, dopo essersi appostati nel luogo concordato per la restituzione del mezzo, hanno bloccato il ladro estorsore.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu