13 Aprile 2024 - Ore
Cultura e Spettacolo

Una primavera in compagnia della comicità glamour di Daniela Baldassarra

A distanza di poco più di un anno dal Terronia Tour, che aveva coinvolto più di 20 città del sud Italia, è ai nastri di partenza la nuova tournée dell'attrice barese

Una comicità così sofisticata non si era mai vista: Daniela Baldassarra, che nel suo palmares ha decine di premi letterari e diverse pubblicazioni, che è stata più volte definita dalla critica l’erede di Franca Rame, non smette di sorprendere. Nel suo ultimo apprezzatissimo lavoro, “Dio c’è”, ribalta tutte le certezze religiose della nostra cultura senza mai scadere nel blasfemo o nel banale. Operazione che l’autrice aveva già fatto mettendo alla berlina la Divina Commedia col suo spettacolo “Paolo & Francesca_ipotesi semiseria”. Non arretra di un passo, si sfida e ci sfida continuamente, e per questo è la comica pugliese più in voga del momento.

A distanza di poco più di un anno dal suo Terronia Tour che aveva coinvolto più di 20 città del sud Italia, è ai nastri di partenza la sua tournée Fiori di Latta, dedicata alla resilienza, alla forza e alla delicatezza delle donne: teatri e scuole di diverse regioni ospiteranno tanti dei suoi spettacoli. Il tour partirà il 29 febbraio da Castel Di Sangro, in Abruzzo, e si concluderà ad aprile.

Grande attenzione rivolta agli Istituti scolastici superiori, che ospiteranno eventi di sensibilizzazione sui temi della parità di genere e della lotta alle discriminazioni e alle violenze. Alcune delle tante scuole coinvolte sono l’Istituto Pacinotti di Foggia, l’Istituto Liside di Taranto e il Giulio Cesare di Bari.

Diamo anche qualche anticipazione sugli appuntamenti teatrali della nostra Puglia: lo spettacolo “Dio c’è”, questa sconcertante rilettura semiseria del Vecchio Testamento, sarà in scena a Molfetta domenica 15 marzo, ma Daniela Baldassarra, nel suo raccontare le donne, non poteva certo trascurare il tema della violenza sessuale. Per questo motivo tra gli spettacoli del tour #FioriDiLatta non poteva mancare “La Principessa scalza”, impeccabile carillon teatrale che racconta ascese e tracolli del mondo femminile in un girotondo brillante di personaggi e situazioni grottesche. Sarà in scena a Triggiano il 7 marzo e a Troia l’8 marzo.

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Altro in Cultura e Spettacolo

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu