2 Dicembre 2022 - Ore
Ambiente

Xylella, via libera al piano da 300 milioni per la rigenerazione olivicola della Puglia

Coldiretti Puglia: 'Ora tocca alla Regione Puglia fare la propria parte'

Dalla Conferenza Stato-Regioni “finalmente il via libera al Piano per la rigenerazione olivicola della Puglia, colpita dalla Xylella”. Lo ha annunciato, a Fieragricola, la ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova. “Finalmente uno strumento operativo che da oggi sblocca 300 milioni di fondi per gli indennizzi, gli investimenti e ricerca. Trecento milioni per l’olivicoltura salentina e pugliese che attraverso misure hanno come obiettivo esplicito la ripresa e lo sviluppo di un segmento strategico dell’economia messo a dura prova in questi anni”.

“Ora tocca alla Regione Puglia fare la propria parte, recuperando tutti i ritardi accumulati in 6 anni. Sia sulle pratiche per la calamità naturale che per la 5.2 del PSR ci vorrà la massima semplificazione e una macchina burocratica regionale snella e veloce che consenta agli agricoltori di ricostruire il proprio futuro imprenditoriale”. Lo afferma in una nota il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia, che ribadisce “l’importanza di una spesa di fondi oculata con una governance pressante a regia Ministeriale”. Muraglia “ringrazia il ministro delle Politiche Agricole, Teresa Bellanova, per aver scongiurato ulteriori ritardi ingiustificati e pretestuosi ed aver consentito l’approvazione del Piano di riparto dei 300 milioni di euro dopo un’attenta condivisione utile alla rigenerazione del Salento, dopo il disastro colposo causato dalla Xylella e dai ritardi regionali nella gestione della malattia”.

© Riproduzione riservata

Altro in Ambiente

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu