20 Luglio 2024 - Ore
Sviluppo

Vendola, Aerospazio: “Noi ci crediamo e vogliamo investire

L'intervento del Presidente della Regione Puglia

“Lo spazio è veramente la possibilità infinita di guardare, da un punto di vista così lontano, quello che noi siamo e quello che noi facciamo”. Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola intervenendo questa mattina a Villa Romanazzi Carducci alla prima giornata della conferenza internazionale sul settore spaziale “SPACE4YOU – Lo Spazio, una chiave per la competitività e la crescita”; evento organizzato da Regione Puglia e Nereus (rete di regioni europee che utilizzano le tecnologie spaziali) in collaborazione con il Distretto Aerospaziale Pugliese.
“Lo spazio – ha proseguito Vendola – è una possibilità infinità di applicare tecnologie alla nostra quotidianità. Quando si dice alla conquista dello spazio, bisogna immaginare tecnologie che riguardano il monitoraggio ambientale, l’osservazione della terra e dei fenomeni meteorologici, le previsioni di eventi catastrofici.
Bisogna immaginare quello che si può fare in termini di prevenzione e di protezione civile a partire da una moderna cultura dello spazio”. Tutto questo, secondo Vendola, “ha anche un rilievo economico formidabile. In Puglia, le piccole e medie imprese che si occupano dello spazio e dell’aerospazio hanno un fatturato di miliardi di euro: diamo lavoro a circa seimila addetti ed è uno dei distretti che dimostra, che per essere competitivi e vincere la sfida del mercato globale, non bisogna praticare lo schiavismo, comprimere i diritti dei lavoratori, togliere reddito, investire sulla riduzione del costo del lavoro. Per guadagnare competitività, bisogna far crescere la cultura produttiva, il sapere produttivo, bisogna investire sull’innovazione, sulla ricerca e sulla modernità”.
“Oggi – ha concluso il Presidente della Regione Puglia – quando parliamo di industria dobbiamo avere bene in mente il senso preciso della parola “sostenibilità”, che a volte viene evocata in modo improprio. Il sistema d’impresa deve affrontare i nodi della sostenibilità sociale e ambientale, ma questo non significa sfuggire davanti alla sfida della modernità. L’industria dell’aerospazio, proprio per le sue applicazioni e prospettive, è uno dei settori più interessanti e promettenti: noi ci crediamo, noi vogliamo investire”.

© Riproduzione riservata

Altro in Sviluppo

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu