21 Maggio 2024 - Ore
Sport

Fc Bari, mister Stellone traccia un bilancio del ritiro: ‘Sono soddisfatto, stiamo formando un ottimo gruppo’

Il tecnico biancorosso sulle voci di mercato riguardanti Riccardo Maniero: 'Me lo tengo stretto'

“Sono molto soddisfatto del ritiro e dell’intensità e la voglia che questo gruppo ci sta mettendo”. Così il tecnico Roberto Stellone a due giorni dalla fine del ritiro sull’Altipiano di Pinè. “I ragazzi ci stanno mettendo la giusta attenzione e concentrazione”.
“E’ un periodo di valutazione a tutti i livelli – continua – intanto stiamo formando un buon gruppo. Abbiamo inserito giocatori importanti cercando di non sbagliare, anche per il futuro, a livello tecnico e umano. Con il direttore sportivo stiamo lavorando in pieno accordo cercando di portare, senza fretta, quello che serve. Ad oggi, a livello numerico occorrerrebbe ancora u  attaccante o due con carattertistiche diverse, un esterno e magari un centrocampista. Quelli che verranno o che già fanno parte della rosa dovranno, comunque, essere giocatori quadrati, concentrati durante tutto l’arco della partita. Ma ripeto valutiamo tutto con molta calma”:
Dopo Fedato e De Luca è arrivato il terzino destro Cassani. “La sua carriera non ha bisogno di commenti. Non lo scopriamo oggi, è un ottimo giocatore, oltre che un ottimo ragazzo, molto duttile che può cambiare ruolo a partita in corso. Daprela? Si è aggregato oggi dobbiamo aspettarlo un po’ e metterlo al passo con i compagni. E’ un elemento che riesce a fare con intelligenza entrambe l fasi. Soddimo? Fa parte di quella lista di giocatori che stiamo provando di portare a Bari e normale che i matrimoni si fanno in due e dipendono da tanti aspetti e non solo tecnico-tattico”.
Tornando al campo e in particolare alla preparazione Stellone sottolinea. “E’ molto simile a quella che ho svolto negli anni passati e che mi ha dato risultati soddisfacenti. Chiaramente sono state fatte modifiche e cambi che ben si coniugassero con i giocatori disponibili e con le loro caratteristiche. Quello che mi preme maggiormente è però far assimilare idee e concetti che poi dovranno applicare in gara. Oltre che da un punto di vista tattico e atletico mi soffermerò molto sulla concentrazione. La maggior parte dei gol che si prendono sono dovuti ad errori di concentrazione. In campo occorre scegliere la migliore soluzione nel minor tempo possibile”.
Un’ultima battuta su Maniero e sulle voci di mercato. “Quest’anno è partito bene svolgendo il ritiro fin dall’inizio. Cosa che non aveva fatto nella passata stagione e che gli ha causato dei problemi durante l’anno. Ha fatto sempre bene e segnato molto. Ce lo teniamo stretto qui a Bari”.

© Riproduzione riservata

Altro in Sport

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu