25 Febbraio 2024 - Ore
Cronaca

Esplosione fabbrica a Modugno, Adelfia e Torre a Mare rinunciano ai fuochi e devolvono i soldi alle famiglie delle vittime

Niente spettacolo pirotecnico alle feste di San Vittoriano e San Nicola

La tragedia che ha colpito la ditta di fuochi d’artificio ‘Bruscella’, provocando 9 morti e 4 feriti, ha sconvolto l’intera Città metropolitana e gli appassionati di fuochi pirotecnici di mezza Italia. In questo periodo gli operai della fabbrica lavoravano duramente per produrre fuochi d’artificio che avrebbero animato due feste patronali. Gli organizzatori di San Vittoriano ad Adelfia e di San Nicola a Torre a Mare hanno deciso di compiere un gesto di solidarietà verso le famiglie delle vittime: niente fuochi e diane durante i festeggiamenti, i soldi che sarebbero stati spesi per lo spettacolo pirotecnico saranno devoluti alle famiglie delle vittime del disastro. Un segno di rispetto verso delle persone che avevano portato in alto il nome della Puglia attraverso il sudore del lavoro quotidiano. Quel lavoro che è poi risultato fatale.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu