22 Febbraio 2024 - Ore
Cultura e Spettacolo

‘I-Archeo.S’, in Puglia il tour esperienziale per rafforzare l’offerta turistica

In arrivo quaranta ospiti provenienti in tutto il mondo. L'itinerario proposto è il perfetto connubio tra arte, cultura, cibo e arti performative

Sessanta operatori turistici e culturali, pubblici e privati coinvolti, quattordici mesi di lavoro, una azione pilota, quattro giorni di tour esperienziale per quaranta ospiti provenienti da tutto il mondo. Sono solo alcuni dei numeri del progetto I – Archeo.S che ha messo insieme le potenzialità turistiche dell’area selezionata e – grazie ad una forte sinergia tra i professionisti dei settori del turismo sostenibile, gestione del patrimonio naturale e culturale, agro-alimentare, artigianato, culturale – ha creato un “Sistema Integrato di Servizi per i Beni Naturali e Culturali” per lo sviluppo del turismo in Puglia.

L’efficacia di questo “Sistema” e dell’itinerario progettato verranno testati nell’Azione Pilota/Educational Tour programmata dal 28 febbraio al 4 marzo 2019. Luoghi, prodotti enogastronomici, workshop, laboratori urbani, trulli, ceramiche e mostre sono stati inseriti tra le tappe conoscitive del percorso.

Perché investire in cultura e creare sinergie rafforza l’offerta turistica della Puglia. Gli ultimi dati dimostrano che questi elementi infatti incidono significativamente sulle performance della regione verso i mercati turistici esteri. Per questa azione pilota giungeranno in Puglia circa cinquanta ospiti tra rappresentanti istituzionali, giornalisti, influencer, tour operator provenienti da Italia, Cina, Stati Uniti, Germania, Montenegro, Croazia, Ucraina, Bulgaria, Albania.

L’itinerario che verrà sperimentato è una proposta base. Il cluster di operatori turistici e culturali, coordinato dai tour operator Teo Viaggi e Iris, ha sviluppatp poi numerose attività alternative per comporre in futuro altri itinerari sulla base dei desideri di ciascuno.

L’Azione Pilota è inoltre orientata al verde e alla sostenibilità grazie alla presenza di:

– InnovAction, Società Cooperativa a vocazione sociale, che opera in tutta Italia per progettare e promuovere servizi e beni sostenibili da un punto di vista ambientale e sociale, pronti a soddisfare ogni curiosità circa la sostenibilità ambientale dell’itinerario e a misurare la riduzione dell’impatto ambientale degli stakeholders coinvolti dal Progetto I-Archeo.S. Tra i suoi servizi c’è Ecofesta Puglia, una certificazione volontaria per riduzione dell’impatto ambientale degli eventi con azioni di differenziazione dei rifiuti, riduzione delle emissioni di CO2 e informazione e sensibilizzazione ambientale;
– l’Università di Economia di Varna (Bulgaria) che ha predisposto un questionario sulle tematiche dello sviluppo del turismo sostenibile in Puglia.

L’ITINERARIO
L’itinerario proposto è il perfetto connubio tra arte, cultura, cibo e arti performative. Un viaggio alla scoperta dei luoghi della storia, attraverso gli antichi mestieri e laboratori teatrali. Gli ospiti potranno scoprire il piacere del cibo, abbinando esperienze su misura, nutrendo al tempo stesso il corpo e la mente, allargando gli orizzonti e varcando i limiti del tempo.Durante il percorso i viaggiatori potranno non solo ammirare le bellezze del territorio grazie a partnership con le realtà locali, ma anche dedicarsi ad attività di formazione nell’ambito dello spettacolo. Sono inserite pertanto esperienze didattiche riguardanti la danza, il teatro, la musica e le antiche tradizioni, con l’obiettivo di far vivere un’esperienza senza tempo.

L’APP – I-ARCHEO.S
Sarà messa a disposizione dei partecipanti una Web App dedicata per navigare anche online tutti gli itinerari elaborati, e non solo quelli della Pilot Action. Disponibile su Ios e Android la Web App è intuitiva e di facile utilizzo.

© Riproduzione riservata

Altro in Cultura e Spettacolo

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu