17 Giugno 2024 - Ore
Cronaca

Andria, agguato tra la gente: ucciso fratello di un boss

A perdere la vita è stato Vito Griner, 40enne pregiudicato. Ferito un 38enne che passeggiava vicino alla vittima

Il pregiudicato Vito Griner, di 40 anni, fratello di un capoclan andriese, è stato ucciso ieri sera in un agguato compiuto con colpi di pistola tra la gente che affollava la villa comunale di Andria. Nell’agguato è rimasto ferito Nicola Lovreglio, di 39 anni, che passeggiava assieme a Griner. Il ferito ha raggiunto il Pronto Soccorso dell’ospedale di Andria con mezzi propri e non sarebbe in pericolo di vita.
    A quanto si apprende dai carabinieri che indagano sull’accaduto, Griner era libero dal 30 aprile scorso dopo aver passato un periodo agli arresti domiciliari. Il due uomini hanno precedenti per droga. 

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu