13 Aprile 2024 - Ore
Cronaca

Bari, nascondeva armi appartenenti al clan Strisciuglio: in manette un 40enne pregiudicato

Le pistole erano state nascoste in un vano ricavato sotto un lavabo adiacente l’ingresso dell’appartamento, coperto da alcune piastrelle

Gli agenti della polizia di Bari hanno arrestato Francesco Giovanniello, pregiudicato 45enne, con l’accusa di detenzione di armi da fuoco clandestine e relativo munizionamento.
I militari hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, nel quartiere Libertà, trovando due pistole semiautomatiche prive di matricola e munite di caricatore. Le armi erano state nascoste in un vano ricavato sotto un lavabo adiacente l’ingresso dell’appartamento, coperto da alcune piastrelle.
 Secondo i primi approfondimenti investigativi le pistole rinvenute potrebbero appartenere a soggetti vicini al clan Strisciuglio.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu