24 Luglio 2024 - Ore
Sviluppo e Lavoro

Cantieri ANTimafia Innovativi, don Luigi Ciotti a Bari per inaugurare il nuovo progetto

L'iniziativa, che avrà luogo nel quartiere Libertà, avrà l'obiettivo di promuovere la cittadinanza attiva dei giovani e il miglioramento del tessuto urbano

Martedì 28 maggio, dalle ore 17, la città di Bari con il suo quartiere Libertà, grazie all’Istituto Salesiano Redentore, è ancora una volta protagonista della lotta alla mafia. Alla presentazione del progetto Cantieri ANTimafia Innovativi parteciperà anche Don Luigi Ciotti, al fine di promuovere la cittadinanza attiva dei giovani e il miglioramento del tessuto urbano. Un momento di denuncia delle mafie, una nuova proposta di percorsi di legalità in città e un’occasione di festa: l’appuntamento da non perdere è per martedì 28 maggio 2019 quando, a partire dalle ore 17, nel quartiere Libertà di Bari presso l’Oratorio dell’Istituto Salesiano Redentore, Don Luigi Ciotti interverrà alla presentazione del progetto CANTI, Cantieri ANTimafia Innovativi.

Il pomeriggio di martedì 28 maggio si apre alle 17 con “Denuncia la mafia!”, il primo intervento a cura di Don Luigi Ciotti, fondatore dell’Associazione Libera contro i soprusi delle mafie in tutta Italia, sul luogo dell’omicidio di Florian Mesuti, il 25enne albanese ucciso nell’agosto 2014 tra Via Crisanzio e Piazza Redentore. Alla commemorazione parteciperanno la sorella di Florian Mesuti e altri familiari delle vittime di mafia.

In seguito, il programma prevede il trasferimento presso l’Oratorio dell’Istituto Salesiano Redentore (Via Martiri d’Otranto, n.c. 65) per la presentazione del progetto, preceduta dall’elenco dei beni confiscati alla mafia nella città di Bari. Si passerà, poi, la parola per la presentazione del progetto CANTI, con il dettaglio delle attività e dei percorsi sulla legalità in città. Seguiranno gli interventi delle Autorità invitate. Conclusioni e saluti di Don Luigi Ciotti. Al termine, un momento di festa con musica live a cura dei Bari Jungle Brothers e tornei sportivi.

© Riproduzione riservata

Altro in Sviluppo e Lavoro

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu