23 Aprile 2024 - Ore
Cronaca / Politica

Elena Gentile vittima di una intimidazione a Cerignola, agli Stati Regionali delle Donne racconto commosso

'Io abbraccio il Presidente Vendola, anche lui è stato vittima di questa brutta politica'

“Non abbiate paura, non temete di dire no al politico di turno, non vi arrendete alla brutta politica, lottate per cambiare. Anche dall’interno”. Tra rabbia e commozione l’appello di Elena Gentile alla platea degli Stati Regionali delle Donne dopo il racconto di quanto accaduto all’alba di stamane quando un carro funebre si è presentato a casa sua a Cerignola perchè avvertito della morte della Dott.ssa Gentile. Un atto intimidatorio gravissimo ai danni dell’europarlamentare del PD che a Cerignola sostiene il candidato sindaco Tommaso Sgarro.
Quando il pubblico si è alzato in piedi in segno di solidarietà, Elena Gentile ha aggiunto: “Io abbraccio Vendola, anche lui è stato vittima di questa brutta politica”. “Lui verrà a Cerignola. Ditelo che la Puglia si metterà di traverso”.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu