20 Giugno 2024 - Ore
Cronaca

Lecce, molestava la figlia minorenne davanti al fratellino: condannato 47enne

I giudici della prima sezione penale gli hanno inflitto 7 anni e mezzo di reclusione

Un uomo di 47 anni, originario di Lecce, è stato condannato con l’accusa di violenza sessuale sulla figlioletta aggravata dalla minore età e dal vincolo genitoriale. I giudici della prima sezione penale gli hanno inflitto 7 anni e mezzo di reclusione. Pene accessorie, la revoca della potestà genitoriale, come anche l’interdizione dallo svolgere qualsiasi attività che preveda contatti con i minori.

Secondo quanto accertato, l’uomo molestava la figlia di 8 anni davanti al fratello della piccola. Fu la vittima a raccontare gli episodi nell’incidente probatorio tenuto dal giudice. 

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu