20 Maggio 2024 - Ore
News

A spasso con Matisse nel cuore

La rubrica di Francesca Palumbo

A SPASSO CON MATISSE nel cuore.
Dopo aver visto la mostra di Matisse a Roma, ho conservato dentro di me la bellezza di certe immagini e ho trattenuto la forza del colore, del suo personalissimo modo di dare colore alle forme. Ho respirato e trattenuto dentro di me il fascino, la leggerezza e la freschezza della sua arte. Sensazioni fugaci mi hanno attraversata nel corso di questa settimana densa d’incontri e impegni nel mio ritorno a Bari, e mi sono ritrovata spesso a ripensare alla sua arte così intrisa di equilibrio e di purezza. Un’arte-unguento, perfino lenitiva e riconciliante a suo modo.
Ho ripensato alla sua vitalità, alla potenza che un artista può riuscire a trasmettere quando, sotto l’impressione diretta dello spettacolo della natura, questi sia capace di organizzare le sue sensazioni e anche di continuarle, tornando più volte e in giorni diversi allo stesso stato d’animo.
Matisse dà calore ai suoi concetti, costruisce con colori e linee i suoi quadri fino a comunicare vita alle sue combinazioni. Dov’è la grandezza? Nel dare ordine al caos, ecco la creazione! E se scopo dell’artista è creare, ha bisogno di un ordine la cui misura sarà l’istinto.
A chi possiede questo metodo di lavoro, non può nuocere l’influenza di altre personalità. Le sue certezze sono incredibilmente interiori e scaturiscono dalla sincerità. I dubbi che lo angosceranno diventeranno stimoli per la sua curiosità.
E la sua coscienza sarà il risultato della sua conoscenza delle altre coscienze artistiche. Matisse deve la sua novità plastica all’istinto, cioè alla conoscenza di se stesso. E descrive la natura nella piena consapevolezza di farne parte.
Credo che sia un enorme insegnamento: non dobbiamo mai dimenticare di far parte di questa natura e di questo mondo, e ognuno di noi dovrebbe sempre aggiungere a suo modo colore e intensità, partendo dal rispetto delle differenze e assumendo anche la bellezza dei colori altri, diversi dai propri …
A buon intenditor.

© Riproduzione riservata

Altro in News

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu