21 Maggio 2024 - Ore
Cronaca

Crac Divina Provvidenza: il Senato voterà il 29 luglio sulla richiesta di arresto nei confronti di Antonio Azzollini

La decisione è stata comunicata dal presidente dei senatori di Ncd, Renato Schifani

L’Aula del Senato si esprimerà il prossimo 29 luglio riguardo la richiesta di arresto nei confronti del senatore molfettese Antonio Azzollini, accusato di associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta nell’ambito dell’indagine sul carc della casa di cura Divina Provvidenza. Lo ha deciso la Conferenza dei Capigruppo di Palazzo Madama secondo quanto riferito dal presidente dei senatori di Ncd, Renato Schifani.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu