21 Luglio 2024 - Ore
Salute

Vaccini contro la meningite. Parte la campagna di sensibilizzazione della Regione Puglia

Per la prima volta, in Italia, si potranno effettuare vaccini contro la meningite meningococcica di tipo B

Dopo il triste episodio del decesso di una ragazza di 18 anni, Alessia Pistolato, avvenuto a causa della meningite, la Regione Puglia dà il via alla nuova campagna di vaccinazione per sbarrare la strada all’infezione più temuta nell’infanzia e nell’adolescenza. La Puglia si conferma così Regione all’avanguardia nella prevenzione vaccinale, rendendo disponibile in modo attivo e gratuito per i nuovi nati, per la prima volta in Italia, il vaccino contro la meningite meningococcica di tipo B. L’iniziativa della Regione Puglia rappresenta un passo avanti di rilevanza nazionale, che potrà aprire la strada a nuove prospettive nella lotta contro la meningite. Il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e l’assessore alla Salute Elena Gentile presenteranno alla stampa, martedì prossimo 24 giugno, la muova campagna vaccinale gratuita contro la meningite. All’incontro con i giornalisti, che si svolgerà a Bari alle ore 11.30 presso la Sala stampa della Presidenza della Regione Puglia (Lungomare Nazario Sauro 33), interverranno anche Michele Conversano, Presidente nazionale della SItI, Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica, Cinzia Germinario, Direttore Scientifico Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia e Ruggiero Piazzolla, Pediatra di famiglia, Segretario regionale FIMP Puglia.

© Riproduzione riservata

Altro in Salute

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu