25 Febbraio 2024 - Ore
Salute

A Molfetta è attivo l’Ambulatorio di Ecografia interventistica: procedure diagnostiche e terapeutiche senza ricovero

Nuove prestazioni ambulatoriali di elevata qualità già disponibili: si arricchisce l’offerta sanitaria dell’Ospedale, in particolare per i pazienti oncologici

Si arricchisce l’offerta sanitaria dell’Ospedale di Molfetta. Da qualche giorno è operativo l’Ambulatorio di Ecografia interventistica, una novità assoluta per l’Ospedale “Don Tonino Bello” e per la ASL Bari, che permette di effettuare biopsie mininvasive della tiroide, fegato, pancreas, linfonodi per una diagnosi di precisione con interventi mininvasivi e con il minimo disagio per i pazienti.

«Uno dei principali vantaggi di questo servizio – spiega la responsabile della Radiologia, Maria Rosaria Fracella – è la possibilità di effettuare procedure ambulatoriali di tipo diagnostico e terapeutico in day hospital, quindi senza necessità di ricovero. In tal modo vengono ridotti i tempi di attesa e il disagio associato alle lunghe permanenze in ospedale».

L’équipe di radiologi e infermieri, in questa prima fase di avvio, è in grado di effettuare diverse tipologie di biopsie: epatiche, pancreatiche, masse retroperineali, tiroidee, linfonodali utili nella gestione terapeutica mirata di patologie oncologiche e non alla luce dei più moderni criteri terapeutici di medicina personalizzata e di precisione. «Stiamo offrendo ai nostri pazienti – sottolinea Fracella – non solo un servizio di elevata qualità tecnica ma un percorso improntato all’umanizzazione delle cure e che può garantire la migliore qualità di vita possibile».

Veloce e diretta anche la modalità di accesso riservata ai pazienti, tramite l’indicazione dello specialista oncologo e l’inserimento delle prenotazioni in agende di gruppo che permettono, in tempi brevi, la definizione del percorso diagnostico e terapeutico più adeguato.

© Riproduzione riservata

Altro in Salute

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu