27 Novembre 2022 - Ore
Cronaca / Stili e mode

85esima Campionaria: curiosità nel quartiere fieristico ­ ­

La Fiera del Levante non finisce mai di sorprendere

Facebook

Nonostante al giorno d’oggi tutto sia a portata di click, durante la Campionaria Generale Internazionale si possono trovare tante curiosità e novità oltre a tante offerte dedicate proprio alla Fiera del Levante.

 

Entrando dall’ingresso Orientale ci si imbatte subito nel settore dell’Automotive. Qui tra tantissime auto nuove, usate e km0 si possono trovare tante particolarità come le vetture del brand Alpine, casa automobilistica impegnata in F1, facente parte del gruppo Renault. Ampio spazio alla transizione ecologica con auto ibride o elettriche e alla micro mobilità, con vetture utilizzabili anche dai sedicenni e quattordicenni.

 

Lo shopping (pad.92) che propone vari prodotti dall’abbigliamento alla cucina vanta numerose curiosità. C’è il plantare che migliora la postura della colonna vertebrale adatto a ogni tipo di scarpa e ogni peso. Si tratta di un presidio medico brevettato dal fisiatra bresciano dr. Gentilini. Sono esposti anche robot da cucina all’avanguardia con display touch e funzioni nuovissime come la cottura dell’uovo, la fermentazione, la cottura lenta, la modalità sottovuoto e il pelapatate. 

 

Nella Galleria delle Nazioni (pad.90-94) che torna dopo tre anni di assenza, arricchita proprio in questi giorni dalla presenza di Danimarca e Bangladesh, ci si imbatte in vari prodotti. Nello stand del paese scandinavo c’è il cuscino chiropratico, anche in questo caso disegnato da un medico appositamente per chi ha problemi di postura. 

Nello stand dell’India si può vivere un’esperienza olfattiva e gustativa con i the speziati con numerose erbe, dal gettonato eucalipto utile per raffreddori e asma al più particolare “Royal”, mix di erbe e fiori. 

Colorati e più moderni rispetto a quelli della tradizione italiana sono i presepi presenti nello stand del Perù, oltre ai classici strumenti sonori. Camminando per la Galleria si trova anche il pittoresco vasaio tunisino che dal vivo prepara piccole creazioni per i visitatori.

 

Il Nuovo padiglione ospita l’arredamento nel quale spiccano cucine con sistemi moderni con cappa integrata che trattiene gli odori, salotti vari tra cui quelli con la seduta poliuretanica poliuretano e memory form, altamente resiliente e poltrone rilassanti dalle alte prestazioni. Tra queste una massaggiante che lavora in base al peso dell’utente e massaggia attraverso la pressoterapia su tutto il corpo, visualizzando l’acido lattico presente, grazie ai suoi 7 motori dedicati ognuno per ogni funzione. 

 

Per tutti dunque la Campionaria si mostra un luogo da fruire, curiosando in ogni angolo alla scoperta delle tante particolarità che da 85 anni rendono questa importante manifestazione barese unica ed emozionante. 

 

 

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Altri Articoli di

Menu