25 Luglio 2024 - Ore
Donna / Salute

La ‘Stanza Rosa’ nel San Paolo di Bari per le vittime di violenza

L'iniziativa rientra nel progetto regionale 'Binario Rosa'

Per le vittime di violenza ci sarà sostegno sanitario, psicologico e amministrativo, in un ambiente protetto in cui sarà possibile prestare un primo intervento anche per risalire all’autore dell’aggressione. Sono questi i servizi che offre la “Stanza rosa” inaugurata nell’ospedale San Paolo di Bari alla presenza, tra gli altri, del presidente e dell’assessore al Welfare della Regione Puglia, Nichi Vendola e Elena Gentile. Proprio l’assessora Gentile ha sottolineato che “in ogni angolo di Puglia sono stati creati centri di ascolto, realizzato sei case-rifugio, coltivato l’idea che la rete è lo strumento più efficace per l’accompagnamento verso un percorso di vita autonomo di donne che spesso sono chiamate a recidere il cordone con il proprio aggressore”.
Il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ha parlato invece del progetto “Binario rosa” in cui rientra l’iniziativa: “Forze dell’ordine, magistratura, medici, infermieri, tanti pezzi della società – ha detto – ora lavorano insieme su ciò che prima era invisibile: la violenza alle donne. Prima ognuno vedeva un solo pezzo di sua competenza. Ma se tutti insieme lavoriamo, costruiamo le condizioni per una società che reagisce e rompe l’assuefazione”. “Occuparsi di differenze genere e parità – ha concluso – significa rompere monopolio maschile”.

© Riproduzione riservata

Altro in Donna

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu