3 Dicembre 2022 - Ore
Politica

Taranto, si dimettono 17 consiglieri comunali: sfiduciato il sindaco Melucci

Il Consiglio comunale di Taranto comunque sarebbe andato al rinnovo nella prossima primavera

Diciassette consiglieri comunali di Taranto (su 32) hanno presentato contemporaneamente dal notaio le loro dimissioni irrevocabili finalizzate allo scioglimento anticipato del Consiglio Comunale. Lo riporta l’Ansa.

Viene dunque sfiduciato il sindaco Rinaldo Melucci (eletto nel giugno 2017), a capo di una coalizione di centrosinistra. Il Consiglio comunale di Taranto comunque sarebbe andato al rinnovo nella prossima primavera. Il prefetto Demetrio Martino, sentito il Ministero dell’Interno, nominerà un commissario prefettizio. 

© Riproduzione riservata

Altro in Politica

Altri Articoli di

Menu