26 Febbraio 2024 - Ore
Stili e mode

Capelli: un taglio per ogni età. Dai 30 ai 40 anni

Ecco qualche suggerimento di Nouvelle Esthétique Académie

A ogni età i suoi ‪capelli‬. Ecco i tagli e gli hairstyle a cui ispirarsi a seconda che si sia poco più che ventenni (come Jennifer Lawrence) o già over 50 (come Madonna). Ecco qualche suggerimento per chi ha dai 30 ai 40 ANNI.
CORTO: non importa che abbia un’allure boyish o iper femminile, quello che conta in questo caso è che il taglio – per quanto corto o cortissimo – abbia linee “suggerite” e non troppo grafiche. L’obiettivo è addolcire i lineamenti senza accentuare le prime rughe. Un consiglio su tutti: accorciate spesso i capelli ai lati del viso in modo tale che non si gonfino e diano un’aria disordinata.

MEDIO: puntate su un bob (non importa se in versione base o long) più corto dietro e con delle ciocche più lunghe sul davanti. Perché il taglio sia personalizzato, asciugate i capelli al 60% e poi lasciateli naturali. Se avete il viso tondo, chiedete al vostro parrucchiere un taglio semi-pari, se invece lo avete squadrato o ovale optate per delle leggere scalature che incorniciano il volto. I capelli sono fini ? Applicate un prodotto volumizzante alle radici prima della piega.

LUNGO: via libera a morbide scalature sia se i capelli sono lisci, sia quando sono ricci. Nel primo caso osate una frangia e non per coprire i primi segni del tempo, ma per migliorare le vostre caratteristiche. Avete il viso tondo ? Puntate su frange lunghissime, che sfiorano lo sguardo (per tutte le altre invece un buon compromesso può essere la linea delle sopracciglia).

© Riproduzione riservata

Altro in Stili e mode

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu