19 Maggio 2024 - Ore
Politica

Incidente ferroviario in Salento, M5S chiede le dimissioni di Giannini. La replica dell’assessore: ‘Non sanno di cosa parlano’

La presa di posizione dei pentastellati definita un atto di “sciacallaggio politico” dal capogruppo del Pd, Michele Mazzarano.

“Nella dinamica politica ci sta che uno possa chiedere le dimissioni di chi ricopre incarichi di governo e ha responsabilità di governo. Il problema è che la richiesta di dimissioni deve essere motivata. E nel caso di specie mi sembra non ci sia nessuna motivazione, e che la richiesta sia partita sull’onda emotiva con una grande ignoranza dei fatti e di quello che è accaduto”. È quanto dichiarato dall’assessore ai Trasporti della Regione Puglia, Gianni Giannini, all’indomani dell’incidente ferroviario verificatosi ieri sulla tratta Lecce-Zollino. 
Poco dopo l’episodio, i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle avevano chiesto le dimissioni dell’assessore.

La presa di posizione dei pentastellati è stata definita un atto di “sciacallaggio politico” dal capogruppo del Pd, Michele Mazzarano. 

© Riproduzione riservata

Altro in Politica

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu