25 Febbraio 2024 - Ore
Cronaca

Ferrovie del Sud Est, rubati due chilometri e mezzo di cavi di rame: danni per 100 mila euro

I ladri hanno agito lungo la tratta Adelfia-Casamassima. La circolazione ferroviaria ha subito numerosi disagi

Ennesimo furto di rame lungo la linea ferroviaria delle Ferrovie del Sud Est. Circa 2,5 km di cavi sono stati rubati lungo la tratta Adelfia-Casamassima. La circolazione ferroviaria ha subito numerosi disagi a causa dei danni che i ladri hanno causato alle strutture. “I furti di rame producono, oltre ad un notevole danno economico all’azienda, disagi agli utenti che pagano indirettamente le conseguenze di un fenomeno criminale che è, purtroppo, in costante crescita” si legge in una nota della direzione tecnica delle Ferrovie del Sud Est. “Disagi che cerchiamo di ridurre al minimo – conclude l’azienda -, ma dopo ogni furto siamo costretti a verificare le condizioni della linea per garantire la massima sicurezza ai viaggiatori”. Per ripristinare la tratta serviranno circa 100 mila euro.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu