29 Gennaio 2023 - Ore
Salute

La cardiologia territoriale accompagna i pazienti cronici

A Bari la terza edizione di un Congresso dedicato

E’ ormai tristemente noto che i pazienti dimessi dopo un evento cardiologico acuto non abbiano un canale preferenziale di assistenza e che laddove questo esista (prevalentemente a livello ospedaliero) sia assolutamente insufficiente a fornire assistenza a tutti i pazienti  in particolar modo a quelli con problematiche cardiologiche ancora attive (scompenso recente, rivascolarizzazione incompleta, ecc).  
E’ anche notoriamente risaputo che la terapia cardiologica del paziente cronico necessita di continui rimaneggiamenti, da cui l’appellativo di “sartoriale” poiche’ viene modificata, integrata o corretta a secondo della stabilita’ clinica del paziente, della presenza di comorbidita’, della comparsa o scomparsa di complicanze, ecc ecc. Da tutto cio’ si evince la assoluta necessita’ di creare interazione tra le varie figure professionali che entrano in contatto con il paziente cardiopatico cronico, di uniformare e condividere  leconoscenze finalizzandole ad una ottimale gestione di questo paziente.
Ed è questo spirito che anima  il Congresso di Cardiologia Territoriale giunto alla sua terza edizione. Gli argomenti trattati, non tutti di contenuto cardiologico in senso stretto,  allargano l’orizzonte delle  nostre conoscenze rispetto alla molteplicita’delle problematiche che gravitano intorno al paziente cardiopatico cronico.  
Abbastanza innovativo inoltre e’ anche il confronto con i Medici Odontoiatri con cui colloquiamo poco , ma chesempre piu’ si trovano ad affrontare problematiche comuni nella gestione del paziente cardiopatico. Ultimo punto, ma non per importanza è la conoscenza dei concetti piu’ elementari in materia di giurisdizione sanitaria da cui ormai non è piu’ possibile prescindere dato l’enorme rischio di incorrere in errori penalmente perseguibili.

© Riproduzione riservata

Altro in Salute

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

quote maggiorate
livetipsportal.com/it/pronostici-scommesse-sportive/
Menu