26 Febbraio 2024 - Ore
Politica

Regionali Puglia, centrodestra: Poli Bortone verso la candidatura

Oggi direttivo di Fratelli d'Italia convocato da Giorgia Meloni

“Dopo le dichiarazioni della Lega ci sono le condizioni per arrivare in Puglia alla composizione di un centrodestra nuovo”. Lo sottolinea in una nota l’esponente di Fratelli d’Italia, Adriana Poli Bortone, candidata da Forza Italia alla presidenza della Regione Puglia.Per Poli Bortone, “il fatto che siano presenti nel progetto in primo luogo Forza Italia e la Lega di Salvini che mostra attenzione anche alle problematiche del Mezzogiorno, ma anche i rappresentanti del Nuovo Psi, dei Socialdemocratici e della Democrazia Cristiana, mi induce pensare che potrebbe nascere un interessante laboratorio politico, pronto ad ampliarsi”. “Di tutto questo – conclude – ho parlato con Giorgia Meloni che ha convocato già per oggi alle 16 il direttivo di Fratelli d’Italia, partito del quale faccio parte”
Intanto Raffaele Fitto, animatore di queste ore concitate nel centrodestra ha fatto la sua “proposta di buon senso” in una nota: “Come ulteriore prova di buon senso e di ragionevolezza, alla luce della situazione delle ultime ore, avanzo l’ipotesi di un ticket Schittulli-Poli Bortone, unendo tutte le energie migliori”. “Da sempre, lavoro per una vasta e forte alternativa alla sinistra: la più vasta e forte possibile. In Puglia come a livello nazionale, il mio sforzo passato, presente e futuro e’ per una credibile controproposta di governo rispetto al Pd ed al centrosinistra. Venendo a questa campagna elettorale, i fatti di questi giorni si sono già ampiamente incaricati di chiarire chi lavora per unire e per vincere, e chi invece gioca a perdere, prigioniero di ostilita’ e calcoli romani lontanissimi dalle esigenze della Puglia. Fitto aveva poi sottolineato: “Naturalmente, devono cadere tutti i veti sui nostri candidati nelle liste del nostro partito Forza Italia e predisporre come è logico che sia, liste forti e competitive . Chi non accetta neanche questa soluzione, sta giocando un’altra partita che nulla ha a che fare con le elezioni regionali. Questo è il mio personale contributo di proposta politica, di ragionevolezza, anche per togliere a tutti ogni possibile scusa o alibi e per avere un una coalizione unita e vincente. La Puglia, le elettrici e gli elettori di questa Regione lo meritano”.

© Riproduzione riservata

Altro in Politica

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu