13 Aprile 2024 - Ore
Sport

L’orgoglio biancorosso barlettano cerca il riscatto

Dopo il brutto episodio di domenica scorsa, i tifosi ritrovano la squadra

Dopo il brutto episodio di domenica scorsa avvenuto a Pontedera dove un gruppo di tifosi barlettani (per fortuna pochi) in trasferta aveva intonato cori non proprio incoraggianti nei riguardi del calciatore Di Bella che si era accasciato per un infortunio in campo, alcuni club biancorossi hanno promosso l’iniziativa “Giornata dell’orgoglio biancorosso” .
L’occasione sarà l’incontro di calcio Barletta – Catanzaro al quale si potrà assistere pagando il biglietto ad un prezzo ridotto (circa 5 euro ) mentre l’ingresso al “Putilli” sarà totalmente gratuito per donne e ragazzi di età compresa tra i 14 e 16 anni frequentanti le scuole di Barletta e provincia (Bat).
L’iniziativa ha lo scopo di dimostrare che nonostante la squadra stia attraversando un brutto momento funestato da sconfitte anche in casa, la passione calcistica dei tifosi non viene meno,  anzi l’affetto che li lega alla società ed alla squadra non guarda ai risultati e va oltre.
Si resta uniti al Barletta e a tutti i calciatori ,si onora la fede biancorossa per trasmettere un messaggio di speranza e orgoglio ,che deve essere il più possibile positivo affinchè non accadano più episodi incresciosi e sgradevoli come quello di Pontedera ,per il quale anche il sindaco di Barletta Pasquale Cascella ha manifestato rammarico e indignazione chiedendo egli stesso scusa per l’accaduto a nome della città.
I biglietti sono acquistabili presso le rivendite abituali della città.

© Riproduzione riservata

Altro in Sport

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu