21 Luglio 2024 - Ore
Sviluppo e Lavoro

Coronavirus, giornali e ebook gratuiti per gli studenti di Giovinazzo: ‘Diventare cittadini migliori durante la permanenza a casa’

L'iniziativa è stata lanciata da Michele Sollecito, assessore alle Politiche educative

Giornali e ebook gratuiti per tutti gli studenti. È questa l’iniziativa promossa da Michele Sollecito, assessore alle Politiche educative del comune di Giovinazzo, durante lo stop delle attività didattiche a causa dell’epidemia di Coronavirus che sta interessando tutto il territorio italiano.

I ragazzi potranno approfittare di un’edicola digitale gratuita di oltre 500 tra quotidiani e periodici italiani ed internazionali; migliaia di risorse digitali (eBook, Cartoons, risorse aperte, Spotify) comprese le ultime novità delle più grandi case editrici. Attualmente disponibili al download gratuito gli ultimi libri di Elena Ferrante, Donato Carrisi, Gianrico Carofiglio, Sandro Veronesi e altri ancora.

 

 

“Approfittiamo di questo tempo di sosta forzata per assaporare il gusto della lettura”- dichiara Sollecito- ” Grazie infatti ad una opportunità straordinaria come questa, possiamo capire quanto leggere ci renda cittadini migliori, cittadini che rigettano la superficialità per addentrarsi in analisi profonde su noi stessi e sulla società che oggi viviamo. Perché una cosa è certa, quando questa tempesta sarà passata nessuno di noi sarà più quello di prima”.

 

I ragazzi e le ragazze potranno collegarsi alla biblioteca digitale scolastica di Giovinazzo “Koiné” (piattaforma di Media Library Online – MLOL) attraverso il seguente link https://www.comune.giovinazzo.ba.it/index.php/aree-tematiche/aree-tematiche-lista-2/politiche-sociali.

 

“Email e password sono state fornite in passato in collaborazione con i vostri docenti – prosegue Sollecito – per chi ha problemi di accesso o nel tempo non ha provvisto all’iscrizione può scrivermi a questo indirizzo mail: michele.sollecito@comune.giovinazzo.ba.it specificando la scuola e la classe di appartenenza. Specifico che l’accesso all’edicola è illimitato per tutti mentre il download degli eBook funziona nella modalità “prestito digitale” dunque nel momento che un eBook è stato scaricato da un utente non sarà disponibile ad altri lettori prima di 30 giorni. In via del tutto eccezionale apriamo l’accesso anche a studenti che frequentano le scuole fuori Giovinazzo anche se ciò comporterà del tempo per effettuare le nuove iscrizioni. Ricordiamo che per leggere gli eBook protetti da DRM Adobe occorre creare un ID Adobe. Trovate tutte le istruzioni sul sito della biblioteca della rete scolastica #promuoviamolalettura #Koiné”.

© Riproduzione riservata

Altro in Sviluppo e Lavoro

Altri Articoli di

Menu