23 Giugno 2024 - Ore
Stili e mode

Perchè mi coloro i capelli

Attenzione al fai-da-te

Cambiare #look ai capelli è un’ottima medicina se ti senti giù di morale. Cosa puoi fare ?
Se sono pochi (meno del 30 per cento della capigliatura) puoi mimetizzarli con l’henné: sceglilo rosso, biondo o nocciola a seconda delle sfumature che vuoi ottenere. Se però i bianchi sono di più (oltre il 50/70 per cento) devi ricorrere a una colorazione che permetta la copertura al cento per cento.
SCEGLIERE LA NUANCE: simile a quella che bisogna uniformare, o al massimo di mezzo tono più chiara, in modo da illuminare la carnagione e addolcire i lineamenti. L’ideale è assecondare i colori naturali: se sei castana, con pelle olivastra e occhi marroni, devi puntare sui riflessi ambrati e dorati. Se, invece, hai i tipici colori da bionda, con occhi e pelle chiari, meglio i toni freddi e cenere. Per le rosse, invece, l’ideale sarebbe creare sfumature dorato-miele che regalano l’effetto biondo irlandese, ora molto attuale.
Se sei molto indecisa su due o più colori, scegli quello più chiaro: se non ti piace, sarà più facile coprirlo con un tono più scuro.
Se ti piace l’effetto che ottieni d’estate dopo una vacanza al mare, cioè i capelli schiariti sulle punte, puoi scegliere di intervenire su tutta la capigliatura con degli shatush. Oppure solo sulle punte. In questo caso potrai scegliere il dégradé (che schiarisce in modo graduale da metà lunghezza alle punte).
ATTENZIONE al fai-da-te: per un risultato ottimale affidati sempre ad un hairstylist esperto e di fiducia.

© Riproduzione riservata

Altro in Stili e mode

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu