29 Gennaio 2023 - Ore
Cronaca

Lecce, commesso colpito da infarto in Tribunale: nessuno sa usare il defibrillatore, salvato per miracolo dai soccorritori

I sanitari del 118 non hanno potuto usare l'ascensore perché non riusciva a contenere la barella

Tragedia sfiorata questa mattina al Tribunale di Lecce. Un commesso di 45 anni è stato colto da infarto mentre trasportava dei faldoni. A quel punto nessuno all’interno del palazzo di Giustizia sapeva usare il defibrillatore in dotazione. I soccorritori, accorsi subito sul posto, non hanno potuto utilizzare l’ascensore perché non riusciva a contenere la barella. L’uomo è stato rianimato ed è stato trasportato al piano terra con l’ausilio di un telo. Il commesso è stato condotto all’ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce per accertamenti

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

quote maggiorate
livetipsportal.com/it/pronostici-scommesse-sportive/
Menu