31 Gennaio 2023 - Ore
Salute

Curarsi senza antibiotici, con il miele di Ulmo si può

Prima di pretendere un antibiotico, un antivirale o un antibatterico, perché non tentare con una sostanza naturale ed altamente nutriente?  […]

Prima di pretendere un antibiotico, un antivirale o un antibatterico, perché non tentare con una sostanza naturale ed altamente nutriente? 

Un gruppo di ricercatori irlandesi afferenti al Dipartimento di Microbiologia Clinica del Royal College of Surgeons di Dublino, ha testato tre diversi tipi di miele e la loro azione nei confronti di 5 diversi ceppi di virus delle vie respiratorie, in particolare lo “Staphylococcus aureus” responsabile della maggior parte delle bronchiti delle vie respiratorie superiori.

Nella sperimentazione, i migliori risultati sono stati dati proprio dal miele Ulmo che, grazie alla particolarità di liberare sostanze quali il perossido di idrogeno, esercita una potente azione antibiotica.

Ha proprietà antiossidanti, antibatteriche e inibisce la crescita di batteri patogeni quali candida Albicans e Salmonella. Ha anche una forte azione fungicida e fungostatica.

Il nostro consiglio è quello di usarlo ogni mattina al risveglio. Un buon cucchiaio addolcisce la giornata e conforta l’organismo.

www.fogliedivita.com

© Riproduzione riservata

Altro in Salute

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu