3 Dicembre 2022 - Ore
Sport

Lega Pro, tifosi e giocatori del Bari protestano dopo l’assemblea: ‘Rispetto’

L'ipotesi emersa ieri (meriti sportivi) favorirebbe la promozione in Serie B del Carpi

 Giocatori del Bari e tifosi biancorossi – dopo le proteste del presidente Luigi De Laurentiis – insorgono contro l’ipotesi emersa ieri, nell’assemblea della Lega Pro, di sancire la quarta promozione in Serie B con il contestato criterio dei “meriti sportivi” che favorirebbe il Carpi. Tanti calciatori (da Antenucci a Frattali) hanno postato su Instagram la parola “Rispetto”, con il sottotitolo “Sentimento che ci induce a riconoscere i diritti, la dignità di qualcuno o qualcosa”, al fine di reclamare che l’esito della stagione sia sancito dal campo con un turno finale di play off.
    Anche i tifosi baresi, sulla pagine ufficiale del club su Fb, sono molto contrariati dall’ipotesi che la formula dei “meriti sportivi” avvantaggi il Carpi (giunto terzo nel suo girone) rispetto al Bari, che ha conquistato il secondo posto nel girone C. 

© Riproduzione riservata

Altro in Sport

Altri Articoli di

Menu